AL VIA I NUOVI PROGRAMMI TRANSNAZIONALI E INTERREGIONALI DI COOPERAZIONE TERRITORIALE EUROPEA 2014-2020

logo alpine space La Commissione Europea ha recentemente approvato i programmi Alpine Space e Central Europe, mentre sono ancora in fase di negoziazione i Programmi Med, Interreg Europe, Urbact, Espon e Interact.

Per quanto attiene i programmi transnazionali, le scelte degli Obiettivi Tematici sui quali concentrare la strategia sono sostanzialmente allineate: alcune priorità sono infatti presenti in tutti i programmi, giustificati dal fatto che in questi ambiti tematici si è tradizionalmente concentrata la progettualità e quindi in essi risiedono le maggiori potenzialità dei programmi di contribuire alla Strategia Europea 2020.

Tali Obiettivi Tematici, declinati in priorità di investimento per ciascun fondo, sono:

OT 1 – Ricerca e innovazione

OT 4 – Transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio

OT 6 – Tutela dell’ambiente d efficienza delle risorse

Alpine Space e Med hanno introdotto anche l’Obiettivo di Potenziamento della capacità istituzionale e amministrazioni pubbliche efficienti, nel primo caso al fine di supportare la nascente Strategia alpina Eusalp, nel secondo caso per supportare sia la Strategia adriatico-ionica Eusair sia i processi di governance a livello di bacino mediterraneo, già avviati dal programma nel periodo 2007-13.

Il primo bando del Programma Alpine Space sarà pubblicato il 25 febbraio 2015 e riguarderà le prime 3 priorità del Programma:

  1. Spazio Alpino innovativo

  2. Spazio Alpino a basse emissioni di carbonio

  3. Spazio Alpino vivibile.

Il partenariato dovrà essere composto da almeno quattro partner finanziatori da tre paesi dell’area di cooperazione. La dimensione finanziaria richiesta è di 2 milioni di euro.

La dimensione del partenariato raccomandata, fino ad un massimo di 15 partner, mentre la durata progettuale è di 36 mesi al massimo.

La dotazione finanziaria complessiva del Programma è di quasi 140.000.000 euro (di cui l’85% FESR).

Per informazioni: www.alpine-space.eu

A Torino si svolgerà il 23 febbraio 2015 l’info day nazionale del Programma Central Europe: ammonta a quasi 300.000.000 euro la dotazione finanziaria. L’apertura dei bandi è prevista per metà febbraio. Il partenariato dovrà essere composto da almeno tre partner finanziatori da tre paesi diversi, di cui almeno due localizzati nell‘area CENTRAL EUROPE.

La dimensione finanziaria raccomandata è di progetti del valore da 1 a 5 milioni di euro.

La dimensione del partenariato richiesta è fino ad un massimo di 8 – 12 partner.

La durata progettuale raccomandata di 30-36 mesi.

Per informazioni: www.central2020.eu

Tra le novità: la modalità di presentazione on line per tutti i programmi; il rapporto con le strategie macroregionali e il Cofinanziamento nazionale: è garantito interamente dal fondo di rotazione solo per i soggetti pubblici, a carico dei partner per i soggetti privati (Delibera CIPE in corso di definizione).

Lorenzo Muller