Seconda call del programma central europe

mini_01Il programma CENTRAL EUROPE 2014-2020 supporta la cooperazione tra le regioni di nove Stati dell’Europa centrale, ovvero Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Croazia, Slovacchia, Slovenia, Ungheria, Regioni orientali della Germania, e Regioni settentrionali dell’Italia. Le Regioni italiane coinvolte sono Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Provincia Autonoma Bolzano, Provincia Autonoma di Trento, Valle d’Aosta, Veneto.

Le priorità di Interreg Central Europe 2014-2020 sono:

  1. Promuovere l’istruzione, la ricerca e l’innovazione per rendere l’Europa centrale più competitiva;
  2. Ridurre le emissioni di carbonio nell’area attraverso l’utilizzo delle energie rinnovabilie l’efficienza energetica;
  3. Tutelare le risorse naturali e culturali dell’Europa centrale sottoposte a pressioni ambientali ed economiche;
  4. Collegare meglio l’Europa centrale, investendo nelle reti di trasporto europee per merci e passeggeri.

Ad aprile 2016 si aprirà la seconda call del programma, su tutte le priorità del programma

 

Per ulteriori informazioni:

http://www.interreg-central.eu/show/central-europe-second-call-for-project-proposals-opens-in-april-2016/