Regioni:primo ok Pe a Eusalp; Bresso(Pd),serve piano Juncker

Mercedes Bresso(ANSA) – BRUXELLES, 19 APR – “Nella relazione alla quale sto lavorando chiediamo anche che si predisponga una sorta di ‘Piano Juncker’ per la macroregione alpina che riesca ad attrarre investimenti sul territorio. Fino ad ora si è parlato, adesso bisogna cominciare a trasformare le parole in realtà”. Lo ha detto l’eurodeputata Mercedes Bresso (Pd) commentando l’approvazione avvenuta oggi in commissione Ambiente del primo parere sulla strategia per la macroregione alpina, i cui spunti confluiranno nella relazione di cui lei stessa è relatrice e che sarà votata probabilmente durante la plenaria di settembre.     “All’inizio – ha aggiunto – queste strategie sono state un po’ osteggiate perché nascevano da iniziative degli stati, ma in questo caso parliamo di una strategia nata dal basso grazie alle stesse regioni che ne fanno parte. È importante che l’Ue si impadronisca di queste strategie, perché sono il vero modo per poter costruire l’Europa”.    “E’ importante avere delle politiche territoriali comuni – ha proseguito Bresso – le opportunità di sviluppo o i problemi riguardano spesso stati confinanti, come l’Italia e la Svizzera o l’Austria. Lo dimostrano purtroppo i fatti di queste ultime settimane al Brennero”. Le parole d’ordine sono quindi lotta al cambiamento climatico, potenziamento dei trasporti, maggiore connettività, economia circolare, rinnovabili, turismo e innovazione.(ANSA).