Bando Blue Labs per l’innovazione nelle attività marittime

C’è tempo fino al 31 maggio 2016 per partecipare al Bando promosso dal Fondo Europeo per la Pesca e le Attività Marittime ( FEAMP ), la DG Pesca e Mare della Commissione Europea, dal titolo Blue Labs per l’innovazione nelle attività marittime

Lo scopo di questa azione è quello di stimolare lo sviluppo di nuove soluzioni alle problematiche ed alle sfide nel settore, tramite le seguenti azioni:

  • fare leva  sulle skills e sulla creatività delle persone giovani e aumentare la consapevolezza delle sfide marine e opportunità;
  • supportare le partnerships pioneristiche tra gli stakeholders marittimi e incoraggiare gli approcci multidisciplinari combinando le competenze delle aziende, del settore pubblico e dei enti di ricerca;
  • supportare la cooperazione e la coordinazione tra gli stakeholders marittimi a livello locale e di bacino marino, anche se capitalizzando sulle conoscenze degli stakeholders locali.

Possono partecipare al bando consorzi composti da almeno due organizzazioni, di cui almeno una deve essere un’entità scientifica e/o di ricerca (università, enti pubblici e privati di ricerca) ed almeno un’altra un’entità pubblica o privata con competenze specifiche nel settore marittimo e della pesca. Possono inoltre partecipare come partner soggetti pubblici e privati con sede in qualsiasi paese UE o negli altri stati partner del progetto.

Requisito necessario è la costituzione di un team di lavoro composto da giovani in possesso di specifica qualificazione (laurea specialistica, dottorato, ecc…) assistiti da ricercatori e tutor esperti.

Il contributo europeo potrà arrivare fino all’80% del totale dei costi ammissibili.

Il budget complessivo della misura è di 1.700.000 euro

Per ulteriori informazioni:

https://ec.europa.eu/easme/en/call-proposals-blue-labs-innovative-solutions-maritime-challenges

One Comment

  1. Pingback: Circolo PD di Druento » BANDO BLUE LABS PER L’INNOVAZIONE NELLE ATTIVITÀ MARITTIME

Comments are closed.