Juvenes Translatores 2016, il concorso annuale di traduzione per studenti

La direzione generale della Traduzione della Commissione europea (DG Traduzione) organizza Juvenes Translatores 2016, un concorso di traduzione per le scuole secondarie dell’Unione europea. Le scuole che desiderano partecipare devono iscriversi entro il 20 ottobre 2016.

Per selezionare le scuole che prenderanno parte al concorso tra quelle iscritte si procederà a un’estrazione a sorte. Le scuole selezionate devono designare da due a cinque studenti per la partecipazione al concorso e registrare i loro nomi e le coppie di lingue da loro prescelte nella banca dati del concorso entro e non oltre il 21 novembre 2016. La prova di traduzione si svolgerà il 24 novembre 2016. Il giorno della prova la DG Traduzione fornirà alle scuole i testi da tradurre. Le prove si svolgeranno secondo le modalità disposte dalla scuola.

La DG Traduzione valuterà le traduzioni e sceglierà una traduzione vincente per ciascuno Stato membro.

I vincitori saranno invitati a una cerimonia di premiazione, che si terrà a Bruxellesnella primavera 2017. La DG Traduzione prenderà a suo carico le spese di viaggio e di alloggio di un vincitore, un accompagnatore adulto e un insegnante per ciascuno Stato membro

Per potere partecipare, una scuola deve:

  • avere sede in uno Stato membro dell’UE
  • essere riconosciuta dall’amministrazione competente in materia di istruzione di uno o più Stati membri
  • selezionare da due a cinque studenti nati nel 1999
  • disporre di un accesso a Internet
  • possedere un computer dal quale si possano aprire e stampare file PDF (i testi da tradurre e i fogli per la traduzione verranno infatti inviati in tale formato)
  • avere accesso ad uno scanner per far sì che il giorno del concorso le traduzioni possano essere passate allo scanner, salvate come file PDF e caricate nella banca dati della DG Traduzione.

Per ulteriori informazioni:

http://ec.europa.eu/translatores/index_it.htm