Erasmus + Progetti europei di cooperazione lungimiranti nei settori dell’istruzione e della formazione

Nell’ambito del programma Erasmus + è stato pubblicato un bando per “progetti europei di cooperazione lungimiranti nei settori dell’istruzione e della formazione”. I progetti di cooperazione lungimiranti sono progetti di cooperazione transnazionale volti a identificare, sperimentare, sviluppare o valutare approcci politici innovativi che abbiano il potenziale di essere integrati e fornire input utili a migliorare i sistemi di istruzione e formazione.

Gli obiettivi specifici del presente invito sono i seguenti:

  • avviare modifiche a più lungo termine e sperimentare sul campo soluzioni innovative alle sfide nei campi dell’istruzione e della formazione, che possano essere integrate e avere un impatto sostenibile e sistemico sui sistemi di istruzione e formazione;
  • sostenere la cooperazione transnazionale e l’apprendimento reciproco su tematiche lungimiranti tra attori chiave;
  • facilitare la raccolta e l’analisi di elementi di prova a sostegno di politiche e pratiche innovative.

Possono partecipare le autorità pubbliche a livello nazionale/regionale/locale responsabili di istruzione e formazione; organizzazioni senza scopo di lucro (ONG), private o pubbliche; centri di ricerca; scuole e altri istituti d’istruzione; istituti di istruzione superiore; camere di commercio; reti di soggetti interessati; centri di riconoscimento; organismi di valutazione/garanzia della qualità; organizzazioni di categoria e datori di lavoro; sindacati e associazioni professionali; servizi per l’orientamento professionale;organizzazioni della società civile e culturali; imprese; organizzazioni internazionali appartenenti ai 28 Stati membri, ai paesi EFTA/SEE: Islanda, Liechtenstein e Norvegia; ai paesi candidati all’adesione all’UE: ex Repubblica jugoslava di Macedonia e Turchia.

Le attività devono iniziare il 1o novembre 2017, il 1o dicembre 2017 o il 1o gennaio 2018 e la durata del progetto deve essere compresa tra 24 e 36 mesi. Le domande devono essere inviate entro e non oltre il 14 marzo 2017.

Per ulteriori informazioni:

https://eacea.ec.europa.eu/erasmus-plus/funding/forward-looking-cooperation-projects-2017-eacea412016_en