EMISSIONI AUTO -40% DAL 2030: APPROVATA DAL PARLAMENTO EUROPEO LA RELAZIONE.

Durante la seduta plenaria di Strasburgo del 3 ottobre 2018 il Parlamento europeo ha approvato la relazione della deputata Miriam Dalli (Maltese, del Gruppo S&D) che obbliga i costruttori di automobili di *ridurre le emissioni* del 40% a partire dal 2030.

La proposta della Commissione si fermava al 30% e ora la misura dovrà passare al “Trilogo”, il negoziato fra Parlamento, Commissione e Consiglio.

Un altro punto importante della relazione riguarda le vendite delle auto a *emissioni zero* e basse emissioni, cioè sotto i 50 mg di CO2/Km. Infatti, si è stabilito che entro il 2030 il 35% delle vetture vendute dovranno essere a basso impatto ambientale.

Infine, si invita la Commissione a introdurre i test in condizione di guida anziché in laboratorio.

Il voto di Strasburgo accelera il passaggio verso una mobilità privata ambientalmente sostenibile per tutti gli europei. Ora le industrie automobilistiche dovranno attenersi alle nuove disposizioni.

 

Per essere sempre aggiornati sull’Europa seguitemi

Newsletter:  www.mercedesbresso.it

su Telegram: https://telegram.me/mbresso

su Twitter: https://twitter.com/mercedesbresso

su Facebook: https://www.facebook.com/mercedesbresso/