Guida alla PAC (Politica agricola comune)

L’UE sostiene, attraverso la Politica Agricola Comune (PAC), i redditi degli agricoltori in cambio di un’attività agricola rispettosa dell’ambiente, del benessere degli animali, della manutenzione dei terreni in buone condizioni e naturalmente al rispetto delle norme in materia di sicurezza alimentare.
La PAC è stata istituita per creare le condizioni che permettano agli agricoltori di produrre alimenti accessibili, sicuri e di buona qualità.
L’agricoltura riguarda anche le comunità rurali e le persone che vi vivono e non solo la produzione alimentare. La PAC infatti è un
programma complesso che interessa l’ambiente, il mantenimento delle aree rurali, la qualità della produzione alimentare, il lavoro, l’assistenza finanziaria e la qualità della vita degli agricoltori e infine la lotta ai cambiamenti climatici.
Ora è necessario affrontare nuove sfide come la produzione alimentare sostenibile in grado però di soddisfare la crescente domanda, i cambiamenti climatici, la gestione sostenibile delle risorse, la tutela delle campagne e il mantenimento in vita dell’economia rurale.
L’Ue è conosciuta in tutto il mondo per le sue eccellenze e tradizioni culinarie e può svolgere un ruolo centrale nel garantire la sicurezza alimentare dell’intero pianeta.

Vi propongo una breve guida alla PAC:

http://

 

Per essere sempre aggiornati sull’Europa seguitemi

Newsletter:  www.mercedesbresso.it

su Telegram: https://telegram.me/mbresso

su Twitter: https://twitter.com/mercedesbresso

su Facebook: https://www.facebook.com/mercedesbresso/