Bravo Juncker, ha scelto finalmente la via del coraggio

L’Europa avanza quando è audace. Sottoscrivo in pieno il grande discorso sullo stato dell’Unione che ha pronunciato il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. In pratica ha chiesto, e questa cosa mi rende molto orgogliosa, di applicare tutto il rapporto che con il collega Elmar Brok abbiamo scritto sul futuro dell’Europa dimostrando che si può cambiare l’Unione partendo dal Trattato di Lisbona. È la prima volta che la Commissione dimostra di avere il coraggio che serve per fare uscire l’Unione dalle continue tensioni e dallo stallo dei provvedimenti che non vanno avanti. Un discorso che ha toccato una serie di punti che se approvati costituiranno le fondamenta per la nascita degli Stati Uniti d’Europa, a cominciare dalla necessità che il Consiglio voti a maggioranza qualificata in modo da accelerare il processo decisionale nell’UE che in questo momento è sicuramente troppo lento

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO SUL MIO BLOG HUFFINGTON POST AL SEGUENTE LINK: http://www.huffingtonpost.it/mercedes-bresso/bravo-juncker-ha-scelto-finalmente-la-via-del-coraggio_a_23208567/

PER GUARDARE IL VIDEO DEL MIO INTERVENTO INVECE CLICCA QUI: