Un’Europa più forte per un’Italia più forte

Il nostro Paese per l’Unione europea non è uno Stato qualunque. Noi abbiamo fondato l’Ue ed è per questo che dobbiamo essere anche tra i fondatori degli Stati Uniti d’Europa. Chi si scandalizza che Bruxelles lanci un allarme per le elezioni del 4 marzo dimostra di non essere in grado di comprendere l’importanza di avere un governo solido che sappia affrontare i passaggi imminenti che dovranno portare a una zona euro forte e che sappia competere con le altre potenze internazionali.

A ribadire l’importanza della nascita degli Stati Uniti d’Europa è stato lo stesso Matteo Renzi lo scorso 13 gennaio al Lingotto di Torino. Il segretario del Pd durante l’assemblea nazionale degli amministratori locali ha voluto mettere al centro del suo discorso le tematiche europee. Non è un caso se uno degli appuntamenti principali prima dell’inizio di questa campagna elettorale, il 20 gennaio a Milano, sarà proprio un confronto su quale dovrà essere il percorso che ci dovrà portare a un’Europa federale.

PER LEGGERE L’ARTICOLO COMPLETO CLICCA SUL SEGUENTE LINK: http://www.huffingtonpost.it/mercedes-bresso/uneuropa-piu-forte-per-unitalia-piu-forte_a_23336560/

Per essere sempre aggiornati sull’Europa seguitemi

Newsletter:  www.mercedesbresso.it

su Telegram: https://telegram.me/mbresso

su Twitter: https://twitter.com/mercedesbresso

su Facebook: https://www.facebook.com/mercedesbresso/