La nostra sfida per l’Europa

Venerdì scorso ci siamo ritrovati a Palermo insieme al segretario Martina per lanciare la riflessione programmatica del Partito Democratico sull’Europa in preparazione dell’assemblea per il programma che si terrà tra qualche settimana a Milano.

Noi riteniamo che il PD e in generale la sinistra europea debbano assumere con forza la sfida dell’Europa.

Come i sovranisti ci dicono che sono contro l’europa, noi siamo per l’Europa e pensiamo che l’Europa sia il nostro futuro. Naturalmente un’Europa che corrisponda a quello che noi pensiamo debba essere l’Europa: l’Europa è un soggetto politico che cambia e si evolve a seconda di come si costruiscono le politiche e le maggioranze.

Abbiamo 4 grandi priorità. Una priorità economica e sociale: applicare il grande pilastro dei diritti sociali, aiutare i giovani europei a trovare lavoro, una garanzia contro la disoccupazione, un’Europa che sta dalla parte dei cittadini e non dalla parte delle multinazionali. In secondo luogo pensiamo a un’Europa che ci difenda e quindi garantisca la sicurezza interna ed esterna, ma anche che diventi una potenza nel campo della politica estera e quindi torni a contare nel mondo anche nel campo della politica internazionale. Da ultimo un’Europa democratica. L’Europa è prima di tutto la terra della democrazia. La democrazia per l’Europa significa anche la capacità di decidere. Un’Europa che sa decidere è un’Europa democratica e trasparente in cui non solo il Parlamento vota a maggioranza ed è perfettamente trasparente, tutti sanno che cosa e per che cosa votiamo, ma anche il Consiglio, quello dei Ministri, che in realtà vota sempre o quasi, all’unanimità e che non fa sapere a nessuno come votano i diversi Paesi.

Trasparenza, democrazia, voto a maggioranza. Questa è un’Europa che può decidere e può andare avanti. Questa è la nostra sfide per l’Europa: un’Europa vicina ai cittadini, un’Europa democratica, capace di decidere, un’Europa forte nel mondo.

Per essere sempre aggiornati sull’Europa seguitemi

Newsletter:  www.mercedesbresso.it

su Telegram: https://telegram.me/mbresso

su Twitter: https://twitter.com/mercedesbresso

su Facebook: https://www.facebook.com/mercedesbresso/