#WeEuropeans, così nasce l’Agenda dei Cittadini

“Quali sono i passi concreti che possiamo intraprendere per reinventare l’Europa?”. È questa la domanda alla quale stanno rispondendo i cittadini europei che aderiscono alla campagna #WeEuropeans. Un percorso partecipato che ha l’obiettivo di contribuire a migliorare il progetto europeo.

Una enorme consultazione che ha lo scopo di scrivere l’Agenda dei Cittadini. WeEuropeans è un’iniziativa lanciata dalla piattaforma civica europea MAKE.ORG e dall’associazione civica transnazionale CIVICO Europa, serve a coinvolgere la popolazione europea nel processo utile a reinventare l’Unione europea.

Oltre 20.000 cittadini europei hanno presentato la propria proposta. In totale la consultazione – che è stata avviata l’8 febbraio e che sarà attiva fino al 15 marzo – raggiungerà 100 milioni di europei e si prevede che in 10 milioni esprimeranno il proprio parere votando il progetto che reputeranno più meritevole.

I cittadini saranno chiamati a esprimersi su una serie di proposte, le 10 proposte più votate – come detto – saranno inserite nell’Agenda dei cittadini che verrà presentata il 22 marzo. Queste proposte saranno poi sottoposte a partiti politici e leader, membri del Parlamento europeo, spitzenkandidaten e ai candidati alle elezioni europee. Idee sulle quali chiunque dovrà dichiarare il proprio parere. Inoltre il 9 maggio l’Agenda verrà presentata al Consiglio europeo, riunitosi a Sibiu per discutere del futuro dell’Europa.

Io sono una delle prime firmatarie di questo progetto. Insieme a me altre 149 personalità di diverse estrazioni sociali e provenienti da diversi mondi lo hanno sottoscritto. Iniziative del genere sono fondamentali nel processo di costruzione degli Stati Uniti d’Europa. L’Unione europea sono i cittadini che la popolano ed è fondamentale il loro contributo. Chiunque volesse saperne di più può visitare il sito http://civico.eu/en/process/

Per essere sempre aggiornati sull’Europa seguitemi

Newsletter:  www.mercedesbresso.it

su Telegram: https://telegram.me/mbresso

su Twitter: https://twitter.com/mercedesbresso

su Facebook: https://www.facebook.com/mercedesbresso/